Nuovo viaggio, nuovo journal

Ciao!! Il mio nome é Luciana, ma nel mondo creativo uso lo pseudonimo Lucy-Wonderland.
La mia grande passione é la papercraft! Amo la carta, e tutte le sue infinite possibilitá creative e tutto ciò che rientra nel campo della creatività e dell'ingegno. Per farvi capire il livello, vi basti pensare che all'universitá sono arrivata persino ad ideare una casa fatta di carta 😄.Vien da se che non potevo non rimanere affascinata dal mondo dello scrapbook!

Un po' come Alice che osserva con stupore e curiosità il giardino delle meraviglie da dietro la porticina, per poi riuscirlo finalmente a raggiungerlo dopo mille avventure e improbabili incontri, così anche io ho avuto un percorso parallelo per raggiungere la mia piccola Wonderland, che è iniziato tra origami e planners, si è evoluto nello Scrappin'Planner, per poi sbocciare con i fiori di  carta.

É per me un gran privilegio far parte di questo nuovo team e iniziare questo nuovo percorso insieme a tutte voi ^-^   ....Ed ovviamente, non esiste nessun viaggio senza un degno journal, no?  Vediamo un po' insieme come realizzarlo.

Cosa vi occorre per iniziare:

Come primo passo, occorre scegliere delle carte da utilizzare. Tra queste ne ho scelto una carta che sarà la copertina del nostro traveler's journal.

Ne ho tagliato un pezzo grande 30,5cm × 20cm (12"×8" per chi come me usa una taglierina americana 😂). Ho segnato con lo scoreboard una linea per ogni lato, ad una distanza di 2,5cm (1"). Ho segnato anche le due linee al centro, per individuare quella che sará poi la spina del TN. Io solitamente la realizzo di 2,5 ÷ 3 cm max.

Ho ottenuto così tre riquadri, quindi ho ritagliato tre pezzi di cartoncino delle dimensioni dei vai riquadri, facendo attensione di farli giusto qualche millimetro più  piccoli. E li ho incollati nei corrispettivi spazi.

Ho ripiegato tutta l'eccedenza del foglio verso l'interno, incollando tutto con la vinilica. La struttura di base del nostro TN é pronta.
 Ho voluto decorare la spina con un altro pezzo di carta, in modo da rinforzarla uteriormente e creare anche un motivo decorativo. La dimensione della striscia é di 30,5cm x 7,5cm ( 12"x3").

Ho tagliato un altro pezzo di carta per rifinire l'interno. Ho tagliato un pezzo grande quando la copertina ( dipende dalla dimensione che avete voluto dare al dorso del TN) ed ho tolto circa 4mm per lato. Non ho incollato il pezzo alla copertina, perché volevo inserire prima le tasche interne.

Questa parte é molto personalizzabile in base ai vostri gusti ed esigenze. Io ho voluto riprendere in parte il setup delle tasche della Kikki.k, creando tasche di diverse dimensioni e direzioni. Nella parte posteriore ho invece fatto una tasca laterale ed un foro per far sporgere qualche biglietto da visita.

Una volta scelte le vostre tasche, incollatele al rinvestimento interno e poi incollate il tutto alla copertina. Ora possiamo iniziare a fare i buchi per gli elastici. Ne ho fatti tre in alto e 3 in basso, mantenendo le stesse distanze. Ed anche uno al centro del dorso. Ho passato quindi l'elastico dentro i vari fori, mi serviranno per fermare i vari quadernini.

Ora che il TN é pronto, non resta che personalizzarlo con abbellimenti, discuta, dashboard, ciondoli e paperclips varie.

Io ad esempio ho usato questo favoloso rubons per decorare la dashboard. Il biglietto é semplicemente una timbrata ritagliata.
Ho inserito queste simpatiche clips, scrivendo il mese a cui si riferisce il quaderno, e decorato con un piccolo punto luce, con queste gemme adesive.  Ho voluto decorare un po' anche le tasche, con qualche stickers e gemme adesive.  Ho completato il setup con cards, diecuts e altri abbellimenti.


Altri abbellimenti arricchiscono la copertina: un rubon sul retro, alcuni stickers e gemme adesive sul dorso, una targhetta di metallo e degli Stickers-alfabeto per scrivere il titolo.

Io lo trovo molto carino e utile, soprattutto se si vuole usarlo per qualche progetto a tempo, si vuole una soluzione veloce ed economica da portare sempre con se in borsa, o anche semplicemente  per archiviare i vecchi inserti o ancora per conservare in un unico posto i ricordi di un particolare viaggio.
Nelle prossime puntate, vedremo come fare i vari accessori e elementi dell' agenda. Se avete bisogno di consigli o suggerimenti, o avete qualche richiesta di tutorial in particolare, non esitate a farmelo sapere :)
Alla prossima ^-^
Lucy-Wonderland

1 COMMENTI:

Sabrina Cavalleri ha detto...

Fantastico! Grazie